GPI Group

Esperienze/

Italiano

Un progetto per realizzare il Fascicolo Sanitario Elettronico in accordo con i requisiti di interoperabilità previsti a livello nazionale. Un sistema sanitario e socio sanitario in grado di sostenere un servizio sanitario regionale unico: questi gli obiettivi della Regione Marche per realizzare una visione di sanità vicina alle esigenze dei pazienti e in grado mettere a frutto i vantaggi della rivoluzione digitale che stiamo vivendo in questi anni.

LEGGI

ASL VCO Nel gennaio 2010 prende il via il progetto per l’evoluzione del sistema informativo aziendale integrando ed estendendo in modo nativo i servizi già forniti con il sistema informatico clinico Patidok™ di TBS Group. Un’evoluzione vincolata dalle indicazioni del Programma SIRSE – Sistema Integrato Regionale di Sanità Elettronica, che ha per obiettivo la continuità assistenziale e la definizione di modelli assistenziali incentrati sui pazienti.

LEGGI

Nel Maggio 2011, grazie al supporto di Regione Toscana e della Direzione Generale dell’Azienda Sanitaria, è stato avviato il progetto “Un solo paziente” con lo scopo di garantire, a tutti i pazienti con dimissione complessa dell’area fiorentina, dimissioni tempestive e nel setting appropriato, assicurando la continuità dell’assistenza indipendentemente dall’ospedale di ricovero e dalla zona di residenza.

LEGGI

Favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Realizzare un sistema per far “colloquiare” i vari soggetti attivi. Facilitare l’interazione tra cittadini, imprese e istituzioni. Sviluppare un sistema per monitorare le dinamiche del lavoro. Questi gli obiettivi primari che la Regione Toscana si era data nella realizzazione del progetto Sistema Informativo Lavoro.

LEGGI

Il Sistema Socio Sanitario della Regione Veneto rappresenta storicamente un modello di eccellenza, contraddistinto da Performance elevate, qualità nel governo, attento e costante controllo dei costi e soprattutto: progetti di e-Health che, attraverso l'uso delle tecnologie integrate in ambito socio-sanitario, garantiscono il miglioramento dei servizi, permettendo di raccogliere informazioni affidabili sulle prestazioni e un costante monitoraggio, nel rispetto della privacy dei cittadini.

LEGGI

"Si è raggiunto finalmente un risultato storico: una base informativa unica, la tracciabilità delle movimentazioni riguardanti i cittadini e le imprese in materia di lavoro, la creazione e la gestione di un’infrastruttura multicanale in grado di erogare servizi efficienti e moderni all’utenza dei Centri per l’Impiego, uno strumento informativo e di comunicazione tematica rivolto a cittadini e imprese, un osservatorio provinciale del mercato del lavoro fondato su informazioni certe ed alimentate in tempo reale. Dunque un insieme di strumenti e soluzioni per gli operatori dei Centri per l’Impiego che possono ora rispondere al meglio alle esigenze dell’utenza e nel contempo fornire indicazioni utili alla Direzione sull’efficacia delle politiche" - dott. Massimo Ragosta, Dirigente dell’Area Coordinamento Politiche per il Lavoro

LEGGI
TORNA SU